I servizi DRaaS garantiscono la protezione dei dati con il Disaster Recovery: maggiore tranquillità ed efficienza operativa.

DRaaS-distinguished-gartner.jpg

DRaaS (Disaster Recovery as a Service) è la soluzione per gestire l’infrastruttura aziendale con un servizio di ripristino di emergenza scalabile ed efficiente.

Le soluzioni DRaaS basate sul Cloud permettono di avere a disposizione un numero di risorse a cui attingere e di condividerle tra loro per la replica di virtual machine presenti nel sito primario dell’azienda. 
La scelta dei servizi DRaaS è l’ideale per tutti i Responsabili IT che desiderano supportare ambienti eterogenei complessi con un approccio economico che migliora la resilienza IT, soddisfa i requisiti di compliance e sicurezza e delle carenze di risorse

 

In quest’ottica i Responsabili IT dovrebbero:

  • Supportare le iniziative di riduzione del budget valutando DRaaS, in particolare di fronte a decisioni su accordi di colocation a termine, aggiornamento dell'infrastruttura e rinnovi della manutenzione del software di replica.

  • Ridimensionare i requisiti e i budget sulla base di una Business Impact Analisys effettuate insieme al partner MSP (Manages Serviced Provider) 

  • Effettuare un assessment valutando i requisiti delle tipologie di carico di lavoro e le esigenze del luogo di ripristino, oltre a future iniziative strategiche, come la modernizzazione delle applicazioni, la migrazione al cloud e iniziative di automazione.

  • Decidere se la soluzione DRaaS è preferibile ad un approccio fai-da-te determinando se il time to value è una priorità e se si desidera che il team investa tempo nella configurazione degli strumenti, nella creazione di runbook e nella gestione del luogo di destinazione DR.
     

Vuoi saperne di più?

Contattaci per una consulenza ad hoc sulle esigenze della tua azienda